Carige: piccoli azionisti incontrano Ad

L'ad di Carige Paolo Fiorentino porterà all'attenzione del prossimo Cda la richiesta dei piccoli azionisti della banca genovese di avere una rappresentanza all' interno degli organi societari. Lo riferiscono i rappresentanti dell'associazione piccoli azionisti, Silvio De Fecondo e Gianni Lecca, al termine di un incontro con l'ad. L' associazione, che aveva chiesto l'incontro per "verificare la concreta disponibilità dell'azienda" nei suoi confronti, esprime "complessivamente un giudizio positivo sui contenuti - si legge in una nota - in quanto per alcune tematiche si è passati ad una fase più operativa: richiesta elenco libro soci, link di collegamento dal sito della banca al sito dell'associazione per il periodo antecedente le assemblee, possibilità di fruire di locali all'interno della banca per eventuali esigenze dell' associazione". È stata presa in considerazione la possibilità di attivare iniziative in favore dei piccoli azionisti da meglio definire sulla base di opportunità commerciali spiegano.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Brallo di Pregola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...